Panzerotti al forno senza lievitazione

Un venerdi pomeriggio mi chiama un'amica e mi avvisa che la sera, per cena, sarebbe passata a trovarmi a casa.
Quella sera avrei dovuto preparare la pizza, ma lavorando, non avevo avuto il tempo di impastare!!! Cosa preparare allora? All'improvviso questa ricetta, che avevo letto nel forum Chechef, mi balenò in mente! Avevo trovato la soluzione, così rientrata a casa mi misi subito all'opera e, nel giro di 1 ora circa, avevo la cena servita in tavola!
Questa ricetta è di Lalla84 con qualche modifica apportata da me.
Vengono morbidissimi e vi garantisco che non c'è bisogno di nessuna lievitazione!!!
 

Ingredienti:
500 g farina (250 g manitoba, 250 g 0)
250 g latte
1 cubetto lievito di birra
20 g zucchero
125 g burro
15 gr sale





Procedimento:
Inserire nel boccale il latte, il lievito, lo zucchero e scaldare per 2 min 37° vel 2. unire poi il burro a pezzetti e mescolare 2 min vel 3. infine aggiungere la farina e il sale e mescolare per 1 min vel 4 poi 2 min vel spiga. L'impasto deve risultare elastico e si deve staccare dal boccale, se non si stacca aggiungere altra farina.
Preparare poi il ripieno a piacere, io li ho fatti metà con pomodoro e mozzarella e metà con scamorza affumicata e cotto. Fare tante palline delle stesse dimensioni, all'incirca 12. Stendere l'impasto con il mattarello, farcirli e chiuderli a panzerotto sigillando i bordi con i rebbi di una forchetta per evitare che si aprano. Disporli sulle teglie, spennellarli o con un tuorlo battuto o, come ho fatto io, con un po' di sugo del pomodoro del ripieno con l'aggiunto di un po' di olio, e infornare in forno preriscaldato a 180° per 30 min circa.