Marmellata di ciliegie frullate


Qualche giorno fa volevo fare un esperimento di crostata con le ciliegie frullate, ma non è andata come desideravo perchè le ciliegie erano molto succose, mi sono trovata di fronte a un dilemma...
"E ora cosa ne faccio di tutte queste ciliegie frullate :(?"
Ho svoltato quindi l'esperimento su una buona marmellata fatta in casa....che dire....ho avuto proprio una bella idea, è venuta buonissima!!!
 
 
Ingredienti:
500 gr. ciliegie (frutto snocciolato)
100 gr. zucchero
succo di mezzo limone

 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ho lavato e snocciolato tutte le ciliegie raggiungendo il peso di 500 gr. senza noccioli.
Ho frullato con il mixer ad immersione e ho messo a cuocere in un tegame per circa 50-60 minuti.
Ho aggiunto 100 gr. zucchero e mezzo succo di limone, ho mescolato per bene e ho cotto il tutto per altri 40 minuti. Nel frattempo ho sterilizzato un boccaccio in acqua bollente, lasciandolo raffreddare e asciugare a testa in giù su uno strofinaccio pulito.
Ho riempito il boccaccio con la marmellata, ho sigillato per bene con il coperchio e l'ho posizionato a testa in giù e fatto raffreddare. Trascorse diverse ore ho fatto bollire il boccaccio per circa 10-15 minuti in acqua bollente. Et voilà...marmellata pronta
Logicamente la quantità di zucchero può aumentare o diminuire in base alla dolcezza delle ciliegie