Quiche di zucca e speck

Questa invece è la chicca preparata ed ideata appositamente per la mia serata, la mia festa di compleanno.
Era da tempo che volevo preparare un piatto con la zucca, purtroppo in casa non è graditissima quindi ho pensato che fosse necessario contrastare il sapore dolciastro della zucca con un sapore forte e deciso....
così nasce l'abbinamento con lo speck....indovinatissimo.
Veniamo alla ricetta ;-)

Ingredienti:
1 rotolo di Pasta briseè
350 gr. zucca
1 patata di media grandezza
1 uovo
150 gr. mozzarella
50 gr. pancetta dolce
Rosmarino q.b.
Parmigiano q.b.
Pangrattato q.b.
10 fettine sottili di speck




Procedimento:
Prima di ogni cosa ho bollito la patata e ho ho tagliato la polpa della zucca a cubotti.
In una padella antiaderente ho fatto dorare la pancetta senza aggiungere grassi, una volta che la pancetta si è ben dorata e ha rilasciato il suo olio, ho aggiunto la zucca. Ho lasciato cuocere e insaporire la zucca per circa 15-20 minuti. A cottura ultimata ho aggiunto una spolverata di rosmarino, ho chiuso la padella con un coperchio e ho lasciato raffreddare.
In una teglia ho srotolato la pasta briseè, ho spolverizzato con del pangrattato per non far appassire troppo la base.
Nel bicchiere del frullatore ad immersione ho poi mescolato tutti gli ingredienti....la zucca con qualche pezzetto di pancetta, la patata bollita, l'uovo, la mozzarella a pezzetti, il parmigiano e una sola fetta di speck spezzettata. Ho frullato tutto per bene e l'ho versato sulla pasta briseè, ho creato il cordolo della quiche con la pasta briseè avanzata, ho arrotolato le fettine di speck tipo roselline e le ho poggiate all'interno del composto in maniera circolare.
Ho infornato nella parte bassa del forno caldo a 180° per circa 25-30 minuti.
Molto buona gustata anche tiepida.