Le cartellate....tipico dolce natalizio della mia Puglia

Oggi vi regalo una chicca.....la ricetta delle cartellate, dolce tipico natalizio pugliese, presa direttamente dal ricettario storico della mia nonna!!!
La cartellata è un dolcetto che ha la forma di una rosellina preparata con una pasta sfogliata e poi fritta, passata infine nel vincotto di uva o di fichi, a seconda dei gusti, o anche nel miele.
Alla fine dei nostri pranzi delle feste è un dolce che non può assolutamente mancare...una vera prelibatezza!!
Ecco a voi la ricetta, sperando di riuscire presto a preparare un piccolo videotutorial per spiegare ancora meglio la preparazione.

Ingredienti:
500 gr. farina
1 uovo
1 pizzico pan degli angeli
50 gr. olio
1 cucchiaino zucchero
1 cucchiaio di rum
vino bianco quanto basta















Procedimento:
Su una spianatoia creare la fontanella di farina e aggiungere uovo, zucchero, lievito e olio, iniziare ad amalgamare e aggiungere 1 cucchiaio di rum, continuando ad impastare aggiungere il vino bianco tanto quanto basta per ottenere un bell'impasto elastico e liscio.
Poco per volta stendere la sfoglia con il matterello o meglio ancora con la macchina per la pasta, tagliare delle striscioline larghe 2 cm max e lunghe 10 cm, pizzicare in più punti e arrotolare su se stesso l'impasto, fino a creare una rosellina, e poggiare su un vassoio cosparso di un po' di farina o di semola.
Dopo aver terminato, lasciar riposare e asciugare qualche ora le roselline, dopodiché si possono friggere in olio di semi di girasole bollente o cuocere in forno a 180° fino a doratura.
Ultimo passaggio, riscaldare sul fuoco, secondo il proprio gusto, il vincotto di uva o di fichi e colare le roselline, girandole e rigirandole fino a che il vincotto non sia entrato in tutti i buchini. A piacere si può fare lo stesso procedimento con il miele.
Procedimento lunghino ma successo e bontà garantita!!!!