Zeppoline di San Giuseppe

San Giuseppe si avvicina e qui da noi, a Bari, da tradizione, si usa preparare e mangiare le famose zeppole fritte con crema e amarene!!!
A casa mia la frittura si ama poco, più per questione di salute, che di altro e così, da anni ormai io le preparo al forno.
Questa è la mia ricetta e non la cambio più con nessuna....provatele e non ve ne pentirete, armatevi solo di pazienza e il risultato vi lascerà senza parole.


Ingredienti per circa 25 zeppoline:
6 uova
300 gr. acqua
100 gr. burro
210 gr. farina 00
30 gr. farina manitoba
10 gr. zucchero a velo
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito pan degli angeli


per la decorazione
Crema pasticcera
Amarene sciroppate Fabbri
Zucchero a velo


Procedimento:
 In un tegamino far sciogliere burro e acqua sul fuoco. Nel frattempo setacciare in una ciotola le farine, lo zucchero, sale e lievito. Appena il burro sarà completamento sciolto, unire il composto di farine tutto insieme e mescolare energicamente con un cucchiaio di legno fino a formare una palla e poi lasciar raffreddare il composto molto bene.
Una volta raffreddato completamente bisogna unire le uova una alla volta.
Questa parte l'ho eseguita con l'aiuto del bimby, ho inserito il composto nel bimby, con le lame in movimento a vel.4 ho inserito un uovo alla volta (per ogni uovo inserito mescolare vel.5 per 40 sec.). Appena pronto il composto versarlo in una sac a poche e formare le zeppoline su una teglia, precedentemente imburrata e ricoperta di carta forno, e infornare a forno già caldo, 180° per 30 minuti circa, fino a quando diventano belle dorate.

Per creare la zeppola dovete partire dal centro, creare una base e pian piano fare due giri solo sull'esterno.
In alternativa si possono anche friggere e allora procedete creando le zeppole su dei singoli quadrati di carta forno che immergerete in olio di semi ben caldo.
Lasciar raffreddare e guarnire con crema pasticcera, amarene sciroppate e zucchero a velo!!
Una goduria per il palato.