La colomba pasquale veloce

Buongiorno a tutti voi!!! Buona domenica e Buone Palme prima di tutto!





I miei auguri sono dolci stamattina, vi presento la mia Colomba veloce, ieri vi avevo anticipato solo la foto prima di infornarla, oggi son qui con foto finale e ricetta.
Premetto che ho riadattato una ricetta, trovata su internet, sia come tempistica di lievitazione, sia leggermente per qualche ingrediente utilizzato e soprattutto perché ho utilizzato il Bimby per impastarla.....questo però non vuol dire che anche con la planetaria o a mano non possiate ugualmente provarci.
La ricetta prevede solo tre passaggi di lievitazione rispetto alla versione classica, la ricetta è lunga, ma se avete volontà e pazienza è semplice ed il risultato è soddisfacente.
Passiamo ora ad elencare gli ingredienti e di seguito i vari procedimenti.

Ingredienti per l'impasto di 2 colombe da 750 gr.:
600 gr. farina manitoba o w350
200 gr. zucchero
250 gr, burro a pomata (morbido)
4 uova
20 gr. lievito
60 gr. acqua a 37° circa
1 fialetta di fiori di arancio
1 bustina di vanillina
zeste di mezzo limone
(in alternativa 1/3 fialetta aroma limone)
1 pizzico sale
120 gr. latte a 37°
80 gr. uvetta
20 gr. rum
50 gr. acqua per ammorbidire l'uvetta


Ingredienti per la glassa:
150 gr. mandorle spellate
120 gr. zucchero canna
45 gr. amido di mais
3 albumi d'uovo

Ingredienti per la decorazione:
zuccherini
mandorle a lamelle
qualche mandorla intera spellata

Partiamo con il procedimento che divido nelle varie fasi di lievitazione.
Un consiglio per chi utilizzi una planetaria al posto del Bimby, impastate a media velocità per non riscaldare troppo l'impasto.

Preparazione biga o lievitino:
Mettere nel boccale 60 gr. acqua e 20 gr. lievito e far andare 90 secondi vel.1 37°
Aggiungere 100 gr. farina, vel.50 30 sec. poi 3 min. vel. Spiga
Riscaldare il forno al minimo della temperatura per circa 2-3 minuti. Mettere l'impasto ottenuto in una ciotola di vetro coperta da pellicola, riporre nel forno leggermente riscaldato e lasciar raddoppiare di volume, circa 2 h e 30min.

Preparazione II impasto:
Mettere nel boccale la biga e aggiungere 400 gr. farina, 200 gr. zucchero morbidissimo, 125 gr. burro, vanillina, fiori di arancio e zeste di mezzo limone grattuggiato, 2 uova, 120 gr. latte a circa 37°.
Amalgamare gli ingredienti vel.5 1 min. Impastare per circa 4 min. vel.Spiga.
Se notate che il bimby, durante l'impasto inizia a riscaldarsi, spegnete e attendete che si raffreddi, e poi ripartite.
Chiudere l'impasto in una ciotola infarinata molto capiente chiudendola con un coperchio ermetico o, in mancanza, con la pellicola trasparente ma molto bene, in modo che non entri aria e non evaporino tutti i profumi.
Lasciar lievitare fino a che l'impasto si sia triplicato (io l'ho lasciato lievitare tutta la notte per circa 7 ore).
Mettere a bagno l'uvetta in 50 gr. acqua e 20 gr. rum.

Preparazione III e ultimo impasto:
Riprendere l'impasto e riporlo nel bimby, aggiungere i restanti 100 gr. di farina, 2 uova, 125 gr. burro morbido, lavorare per 1 min. vel.5, aggiungere l'uvetta con il suo liquido e impastare vel.Spiga per 3 min. o almeno fino a quando l'impasto sarà ben incordato, deve essere elastico.
Riponete ora l'impasto su una spianatoia e con una spatolina lavorate l'impasto facendo delle pieghe dall'esterno verso il centro, come se stesse chiudendo un fazzoletto e portate le punte verso il centro.
Ponete ora lo stampo da 750 gr. sulla bilancia, aiutandovi sempre con due spatoline prendete una parte di impasto di circa 450 gr. e versatela nella parte lunga e centrale dello stampo, poi prendete delle palline più piccole e riponetele nelle parti mancanti, il peso totale deve essere di 750 gr. circa.
La stessa cosa farete con il secondo stampo.
Livellate bene l'impasto, aiutandovi sempre con la spatolina, e lasciate asciugare l'impasto per circa 5 minuti. Nel frattempo passate alla preparazione della glassa.
Mettere nel boccale pulito 150 gr. mandorle, 120 gr. zucchero di canna, 45 gr. amido di mais e frullare per pochi secondi vel.Turbo, aggiungere gli albumi e lasciar impastare vel.1 2 min.
Passiamo a glassare la colomba, versiamo e livelliamo la glassa sull'impasto nello stampo e lasciamo lievitare per circa 2 ore, almeno fino a quando l'impasto non raggiunga quasi il bordo, deve rimanere circa un dito tra l'impasto e il bordo dello stampo.
Riscaldare il forno a 155°.
Arrivati a questo punto aggiungere la granella di zucchero e le mandorle, infornare a livello medio del forno, a 155° forno statico per circa 50 minuti.
Se volete la glassa più dorata e croccante, gli ultimi minuti spostare gli stampi nella parte più alta del forno.
E' pronta!!!!!!!

Ecco la foto dell'interno!!


Ora i commenti dopo la prova assaggio!
La prossima volta utilizzerò meno lievito, aggiungerò più profumi di arancio e limone e ammorbidirò l'uvetta solo nel rum, per rendere il sapore più deciso!
Nel complesso sono soddisfatta!!